header

Viaggio avventura
alle Azzorre

11 giorni, 2 isole. Vacanza avventura
nel punto più occidentale d’Europa!

11 giorni, 2 isole. Vacanze avventurose nel punto più occidentale d’Europa, canyon di basalto in un paesaggio verde, cascate in corda doppia nell’Atlantico e avvistamento di balene. Il nostro tour delle Azzorre offre una varietà di attività in uno degli scenari più impressionanti d’Europa La nostra avventura inizia con l’arrivo nella capitale Ponta Delgada a São Miguel. Da qui viaggiamo insieme al mattino verso l’isola dei fiori colorati di Flores. Dal secondo al settimo giorno, cinque tour di canyoning ci aspettano in un paesaggio indescrivibilmente bello. A causa dei numerosi sentieri escursionistici e gole, Flores ha un gran numero di canyon da canyon divertenti e facilmente accessibili per principianti a canyon per scalatori esperti con alti punti di discesa in corda doppia e salti: tutto ciò che il cuore di un canyonista desidera è lì.

procedura

In questo giorno, tutti i partecipanti al tour possono raggiungere l’isola principale di Sāo Miguel nell’arcipelago delle Azzorre entro le 22:00. L’aeroporto preso di mira si chiama Ponta Delgada (PDL). Da lì puoi avere un trasferimento che ti porterà al nostro alloggio nella città costiera di Ponta Delgada. Passiamo la notte tutti insieme nello stesso alloggio. Il giorno dopo andiamo tutti insieme a Flores.

Al mattino viaggeremo in aereo ad elica verso l’isola più occidentale di Flores nell’arcipelago delle Azzorre. Il primo viaggio ci porta da Santa Cruz alla parte occidentale dell’isola. Ci spostiamo nel nostro alloggio in un piccolo villaggio di pescatori e pranziamo.
Nel pomeriggio attraversiamo un canyon per abituarci e conoscere la roccia specifica e le particolarità dell’isola di canyoning di Flores. Un breve trasferimento in macchina e entriamo nell’acqua limpida, che è colorata di scuro dalla vegetazione. La gente del posto ci dice anche il tè ;-). Salti, scivoli e calate ci portano alla fine del canyon in un piccolo bacino artificiale, attraverso il quale nuotiamo con una splendida vista. Ci godiamo il resto della giornata secondo i desideri del gruppo.

Un viaggio emozionante ci porta sulle montagne dell’isola sul lato nord. Lì ci trasformiamo nella giungla dell’isola. Vecchi sentieri ci portano al canyon in mezzo a boschi chiari. Il canyon Ilheus intermedio + inferiore taglia sempre più profondamente il basalto dell’isola. Ci calamo in un anfiteatro naturale fatto di colonne di basalto, passiamo davanti a un vecchio mulino ad acqua e alla fine sentiamo il rumore del mare… un altro angolo e lo si vede: l’Atlantico con la sua acqua limpida. In lontananza vediamo l’antico villaggio di Ponta Delgada (Flores), un tempo utilizzato per la caccia alle balene. Non stiamo ancora saltando in mare. La via del ritorno ci riporta al veicolo attraverso la meravigliosa fauna e flora. Sulla via del ritorno gustiamo le prelibatezze locali e osserviamo le peculiarità del paesaggio.
Ci godiamo la serata a Fajā Grande nel ristorante o al bar al tramonto nel porto naturale.

Il quarto giorno inizia come gli altri giorni con la colazione insieme nell’alloggio o tradizionalmente con un cappuccino portoghese e un toast al bar accanto.
Rafforzati, ci dirigiamo verso il prossimo canyon dell’isola. Come un tunnel verde, questa gola ci conduce attraverso basalto e tufo direttamente alle scogliere dell’oceano. Una volta lì, risaliamo alla macchina attraverso un vecchio sentiero di pescatori.

Ora abbiamo due opzioni, o ci rilassiamo e viviamo l’isola o andiamo. Facciamo un secondo tour di canyoning (tour di canyoning aggiuntivo).

Fedeli al motto “Steep is G…”, possiamo attraversare un altro canyon unico dietro il nostro alloggio. Il canyon è orientato a ovest e ci calamo su grandi cascate più alte e cascate verdi verso il tramonto imminente nel punto più occidentale dell’UE. Concludiamo la serata di successo con una cena nel ristorante di pesce locale e un gin tonic regionale.

Il quinto giorno è a tua disposizione gratuita, qui puoi fare una pausa, fare snorkeling, esplorare l’isola o fare un ulteriore tour di canyoning.

Oggi è il giorno! Abbiamo prenotato il nostro trasferimento in barca, Carlos, lo skipper, sa quando venirci a prendere. Facciamo un tour di canyoning in mare. Per prima cosa scendiamo attraverso prati umidi fino all’inizio del tour. Piccole cascate ci avvicinano alla costa, improvvisamente la giungla si alza sopra di noi e dal canyon guardiamo verso ovest. Una vista gigantesca sulle ultime cascate ci permette di soffermarci e goderci prima di calarci in corda doppia lungo le ultime alte cascate. La nostra strada ci porta attraverso diversi punti di discesa in corda doppia fino all’ultima cascata, che finisce direttamente nell’oceano. Ci prepariamo, aspettiamo la nostra barca… eccola. Possiamo decollare e calarci sulle onde. Carlos, il nostro skipper di grande esperienza e anche canyonista, sorride e tira tutti fuori dal mare caldo. Ognuno è in barca, ora arriva la sua parte. Ci mostra un’impressionante grotta per il surf prima di intraprendere la gita in barca al porto di Ponta Delgada. Lo aiutiamo a caricare la barca, lavare le nostre cose e raccontarci esperienze uniche.
Stasera visitiamo un ottimo ristorante in un villaggio costiero originariamente abbandonato e concludiamo la serata con i piatti locali. Perché domani si torna al mare.

Le gole che finiscono direttamente nel mare con le loro cascate sono rare, ce ne sono diverse a Flores. Quindi oggi c’è un altro tour di canyoning vario e speciale in programma. Canyon aperti nella foresta, strette aree di tufo, pareti laterali alte e stagionate e una sezione finale mistica rendono questo canyon davvero una perla assoluta del canyoning. Il tutto è coronato da una spettacolare discesa in corda doppia nell’Oceano Atlantico. La nostra barca ci sta aspettando di nuovo qui, portandoci in un emozionante giro in motoscafo lungo l’isola verso Santa Cruz, la capitale di Flores. Vivere la costa frastagliata da una barca è meraviglioso e quando arriviamo al porto, usiamo il tempo per esplorare il mondo sottomarino, nuotare e rilassarci. Mentre la nostra attrezzatura da canyoning si asciuga, facciamo una passeggiata per la città e apprendiamo fatti interessanti sulla storia dell’isola.

Dopo aver fatto i bagagli, lasciamo la piccola isola di Flores in aereo in direzione di Ponta Delgada e torniamo all’isola principale Saō Miguel, dove ci immergiamo nella vita cittadina, ci rilassiamo, andiamo in spiaggia o visitiamo le sorgenti termali dell’isola vulcanica . Secondo il nostro umore.

Il nono giorno andiamo ad osservare le balene! Le Azzorre sono sui famosi sentieri escursionistici delle balene. Un’ampia varietà di balene può essere vista qui quasi tutto l’anno. Nelle Azzorre si possono vedere fino a 24 specie di balene. Un team di professionisti del whale watching e biologi ci accompagnano, rispondono alle nostre domande e ci danno informazioni sugli impressionanti mammiferi.

Il decimo giorno è di nuovo libero. Qui possiamo organizzare una visita a una sorgente termale, un tour della città o un tour dell’isola per terminare correttamente il campo.

L’undicesimo giorno, il nostro ultimo giorno, è previsto il viaggio di ritorno a casa. – I giorni meravigliosi e ricchi di eventi sono quindi alle nostre spalle!

Vi aspettiamo per un’altra avventura con voi!

la zona

Slide 1
Slide 1
Slide 1
Slide 1
Slide 1
Slide 1
vorherige
nächste

Tutto a colpo d’occhio

difficoltà
Livello di esperienza
necessarie conoscenze pregresse
  • Una buona condizione di salute generale. Le disabilità sanitarie vengono prese in considerazione nella pianificazione del percorso. Restrizioni anche sul capogiro e sulle abilità di nuoto.
  • Età minima: circa 16 anni

Per il viaggio di avventura canyoning nelle Azzorre dovresti aver fatto canyoning prima. Se non avete esperienza contattateci in anticipo, organizzeremo con voi in anticipo uno dei nostri tour di canyoning in Ticino o Allgäu.

Arrivo partenza: si svolge internamente, puoi trovare voli per le Azzorre presso TAP Portugal, ad esempio

Punto d’incontro e inizio del programma (volo per Flores) il giorno 1 alle 9:00 all’aeroporto di Ponta Delgada

Campo base:

  • Flores – Pernottamento in agriturismo in camera doppia o matrimoniale
  • São Miguel – Pernottamento all’Urban Lodge a Ponta Delgada (o comparabile)

Ristorazione: si svolge indipendentemente o in gruppo

Numero minimo di partecipanti: min. 6 persone e max. 10 persone

  • Età minima: 16
  • Lingue del tour: tedesco / inglese / portoghese
  • Organizzazione e pianificazione dell’avventura delle Azzorre
  • 2 guide canyoning certificate secondo i nostri standard di sicurezza
  • Equipaggiamento speciale incl. Casco, imbracatura e muta
  • 5 tour di canyoning
  • Volo interno Ponta Delgada – Flores – Ponta Delgada
  • Trasferimento alle gole
  • Osservazione delle balene
  • 10 notti
  • Photoservice
  • Possibili gite in barca per venirci a prendere dopo tour di canyoning che terminano in mare (da € 22 a € 30 circa a persona e trasferimento)
  • Tour di canyoning aggiuntivo il giorno 4 (€ 100 a persona)
  • Ingresso alla sorgente termale, tour della città e tour dell’isola

Potrebbero interessarti anche questi viaggi

Campo di canyoning leggendario
Campo di canyoning leggendario
Imponente Chiavenna
Imponente Chiavenna
Azzorre sempreverdi
Azzorre sempreverdi

I nostri clienti soddisfatti